Castelli e Fortezze - Memorie Storiche Melyblensi

Cerca
Cu' mancia, fa muddichi.
Vai ai contenuti

Menu principale:

Castelli e Fortezze

Gallerie Foto > Siracusa (prov.) > Siti archeologici > Strutture di difesa
Le torri costiere d'avvistamento
Le torri costiere della Sicilia costituivano il sistema difensivo, di avvistamento e di comunicazione lungo la fascia costiera del Regno di Sicilia. Furono costruite per arginare le frequenti incursioni dei corsari barbareschi.
Da ogni torre era possibile scrutare il mare e vedere la successiva, con la possibilità di inviare segnali luminosi, detti fani, e di fumo per trasmettere un messaggio o richiedere soccorso. Nel periodo di massima funzionalità permettevano di fare il periplo dell'isola nello spazio di un solo giorno.
Le torri costellano gran parte delle coste dell'Italia meridionale e sono spesso interessanti dal punto di vista architettonico; si svilupparono, più o meno contemporaneamente, a quelle che venivano fatte costruire nel resto d'Italia, all'epoca suddivisa in più stati indipendenti l'uno dall'altro.
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu